Il sughero è il piccolo custode della qualità

Il sughero è il piccolo custode della qualità

Gli intenditori sanno che il sughero è il massimo per conservare il buon vino, ma non tutti sanno cos’altro può conservare…

Già gli antichi Greci utilizzavano tappi di sughero per sigillare le anfore e mantenere il prezioso contenuto intatto. Quella che per secoli è stata una quotidianità oggi è diventata una scelta da intenditori, per le caratteristiche d’eccellenza di questo materiale naturale, che aiuta a preservare al meglio le proprietà del vino, offrendo un’esperienza di alta qualità e ottima bevibilità.
Il sughero infatti è dotato di: elasticità (si adatta al contenitore e lo sigilla perché flessibile al massimo), impermeabilità (tenuta perfetta di liquidi e gas e resistenza all’ossidazione) e durata (il tappo di sughero accompagna l’invecchiamento dei vini pregiati).

Il valore del sughero va ben oltre il gusto inalterato di un ottimo vino o di uno champagne. Questi tappi sono alleati della natura già a partire dalla decortica, delicato procedimento di estrazione della corteccia che permette la rigenerazione della pianta, consentendole di arrivare anche oltre i 200 anni. Per questo il tappo di sughero aiuta a conservare non solo il vino, ma anche la biodiversità del Montado, l’ecosistema delle querce da sughero portoghesi, habitat ideale per piante e animali anche a rischio di estinzione, come la lince pardina e l’aquila imperiale.
Per conservare un ottimo vino del passato, è indispensabile il tappo di sughero. E per conservare un ambiente idoneo per il futuro, è fondamentale il tappo di sughero, riciclabile, riutilizzabile, rinnovabileC’è sapere che l’emissione di CO2 calcolata nella produzione dei tappi di sughero è 24 volte inferiore a quella dei tappi in alluminio e 10 volte inferiore a quella dei tappi in plastica.

Scoprite le migliori bottiglie di vino su Solo Prodotti Italiani. In esclusiva per voi un buono sconto del 5% su ogni acquisto inserendo il codice: 659-DEA.

Ti è piaciuto l’articolo? Scopri i nostri partner, o leggi il nostro articolo precedente.

By |2018-11-18T11:29:39+00:00Nov 18th, 2018|Categories: Ambiente, Bevande|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Tutto quello che c'è da sapere sul mondo dell'alimentazione in unico posto, è Foodonomy.

Rispondi