Fregola sarda con lupini di mare e fagioli diavoli rossi con olio extravergine di oliva Azienda Agricola Greco

La Fregola sarda con lupini di mare e fagioli diavoli rossi è uno squisito e saporitissimo primo piatto ispirato alla cucina tipica sarda. Il suo sapore caratteristico dovuto alla naturale essiccazione e tostatura esalta il gusto delicato dei frutti di mare e la consistenza cremosa dei legumi si presta benissimo a questa preparazione..un accostamento da provare!

La fregola con lupini di mare è una ricetta che si ispira alla tradizione sarda, per rendere il piatto ancora più gustoso, ho aggiunto i fagioli diavoli rossi una varietà molto grande e carnosa con la buccia rosso scuro.
La fregola, bottino del mio soggiorno in Sardegna, è una pasta di semola di grano duro a forma di piccole palline che viene lavorata a mano, il cui nome deriva dal latino “ferculum” che significa briciola.
Per esaltare i sapori di questo piatto, ho usato l’olio extravergine di oliva dell’Azienda Agricola Greco, proveniente dall’entroterra ennese che domina l’area compresa tra l’Etna e la costa orientale dell’isola. Ottenuto dalla spremitura a freddo in un frantoio certificato (Igp e Biologico) è un extravergine che colpisce per la sua semplicità e chiarezza, che dona profumo e freschezza con una nota di brio senza mai sovrastare.
Ma veniamo alla ricetta!

Ingredienti x 4 persone:

  • 250 g Fregola sarda
  • 250 g di fagioli diavoli
  • qualche foglia di alloro
  • maggiorana
  • prezzemolo
  • 1 kg lupini
  • 50 g Vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla
  • 1 sedano
  • 1 carota
  • olio extravergine d’oliva Azienda Agricola Greco
  • sale e pepe qb

Preparazione:

Dopo aver lasciato in ammollo i fagioli diavoli secchi per almeno 12 ore, metteteli in una pentola con le foglie di alloro e cuocete a fuoco dolce per circa 40 minuti, fino a quando risulteranno morbidi.

Mondate e tagliate finemente sedano, carota e cipolla e fate soffriggere in una pentola o un tegame in terracotta con olio extravergine di oliva. Unite i fagioli con un po dell’acqua di cottura e cuocete a fuoco medio, regolate di sale e pepe.

Intanto sciacquate i lupini e trasferiteli in una padella con aglio, vino, maggiorana e prezzemolo. Coprite con il coperchio e cuocete a fiamma alta per 3-4 minuti. Quando le valve saranno aperte, spegnete il fuoco e filtrate il liquido dei molluschi. Lasciate raffreddare e sgusciatene una parte.

Portate a bollore il liquido filtrato e inserite la fregola, proseguite la cottura aggiungendo acqua calda poco alla volta. Verso fine cottura, unite i fagioli diavoli e fate insaporire, poi spegnete il fuoco aggiungete anche i lupini e mescolate delicatamente.

Servite ben calda, aromatizzate con foglioline di maggiorana e per finire condite con un filo di olio extravergine di oliva dell’Azienda Agricola Greco.

Buon appetito! Ti è piaciuta la nostra ricetta? Scopri i nostri partner, o tutte le nostre ricette!