Boniviri, il primo olio extravergine a impatto positivo

Dall’idea di tre giovani imprenditori siciliani nasce la start-up e società benefit Boniviri per un olio extravergine di qualità che crea valore sociale e ambientale.

Boniviri Olio

È siciliano e under 30, il primo olio extravergine di oliva italiano a impatto positivo. Corrado, Sergio e Alessandra sono tre giovani imprenditori, che nel 2020 hanno lanciato a Catania, Boniviri, start-up e società benefit che produce selezionando le eccellenze del territorio e valorizzando la filiera agricola locale.

Le emissioni di gas serra generate lungo tutta la filiera di produzione dell’olio verranno infatti compensate con programmi di riforestazione. Anche al packaging è data particolare attenzione, tanto da aggiudicarsi il “Premio Speciale Green” al concorso di packaging e innovazione “Le forme dell’olio 2021“.

La bottiglia è realizzata, localmente, con alta percentuale di vetro riciclato, e l’etichetta a basso impatto ambientale è fatta con gli scarti di lavorazione delle olive, degli agrumi, delle mandorle e dell’uva.

Boniviri è un progetto che acquisisce ancora più valore se lo si colloca in un contesto che sempre di più deve fare i conti con l’incremento dei costi di produzione, i rischi legati ai cambiamenti climatici e la difficoltà di vendere i propri prodotti a un prezzo equo a causa della competizione internazionale.

Boniviri Team

“La nostra missione è creare valore con il cibo – ha dichiarato Corrado Paternò Castello, cofondatore della start up –. Chi sceglie Boniviri non acquista soltanto un olio di oliva eccezionale, frutto del lavoro dei produttori siciliani, ma partecipa a un movimento che, attraverso la salvaguardia delle piccole imprese agricole, l’azzeramento delle emissioni di gas serra e lo sviluppo di prodotti ecologici, crea valore sociale e ambientale.”

Boni viri in latino significa «uomini perbene», che nel progetto rappresentano i partner dell’attività tra cui le selezionate aziende agricole locali che credono nel cambiamento, seguendo un protocollo di qualità e sostenibilità: Azienda Agricola Sallicano Marianna (Noto), Fattorie Romeo del Castello (Randazzo), Azienda Agricola Bonfanti (Noto), Società Agricola Le Sette Aje (Santa Margherita di Belice), Sari-Azienda Agricola (Trecastagni), Terre sul Dirillo Società Agricola (Chiaramonte Gulfi) e Azienda Agricola Virzì (Cesarò).

I prodotti Boniviri, che oltre all’olio, includono mandorle sgusciate pizzuta d’Avola, origano, lavanda, menta, peperoncino macinato, elicriso, zafferano, rosmarino, possono essere acquistati on line, sulla piattaforma di e-commerce, mentre i canali Instagram e Facebook, sono dedicati al racconto attraverso i volti, le storie e le esperienze delle persone che danno valore all’impresa.

Ti è piaciuto l’articolo? Scopri i nostri partner, o leggi le nostre ultime notizie.