Più frutta e meno zucchero. Sai che i succhi di frutta contengono molto zucchero?

I succhi di frutta non sono delle alternative sane. Lo sapevi? Meglio prepararsi in casa una bella spremuta, in fondo all’articolo il nostro consiglio per voi.

Più frutta e meno zucchero. Sai che i succhi di frutta contengono molto zucchero?

E’ ormai noto che la frutta contiene al suo interno degli zuccheri naturali, tra cui il fruttosio. Il contenuto di fruttosio di una porzione di frutta, in media circa 6 grammi. Ma molti succhi di frutta acquistati al supermercato contengono zuccheri aggiunti che con un uso eccessivo potrebbe aumentare il rischio di obesità (anche infantile) e danneggiare i denti.

Ad esempio bere un succo alla pera non equivale al mangiare una pera, proprio perché il frutto viene lavorato e vengono aggiunti zuccheri, conservanti, edulcoranti che spesso portano alla perdita degli ottimali valori nutrizionali dell alimento di partenza. Inoltre è importante non educare i più piccoli esclusivamente al sapore dei succhi industriali ma è bene alternarli con spremute fresche e frutta intera.
Secondo gli esperti, non si dovrebbe bere più di un bicchiere da 150 ml di succo al giorno, perché la frutta è meglio mangiarla intera, Il problema è che i succhi di frutta continuano a essere percepiti come alternative salutari.

Più frutta e meno zucchero. Sai che i succhi di frutta contengono molto zucchero? 1Ecco il nostro consiglio per crea un succo AcE a casa!

  • Ingredienti per 600ml
  • 1carota
  • 2 arance
  • 1 limone
  • 200ml di acqua

Lavate e sbucciate la carota e pelate a vivo gli agrumi.
Frullate quindi il tutto in un mixer, cosi da ottenere un totale di 600 ml di composto.
Successivamente aggiungete l’acqua e filtrate il composto ottenuto attraverso un colino.
Raccogliete il succo in un contenitore e poi riponetelo in frigo.
Servite il succo di frutta freddo.

Ti è piaciuto l’articolo? Scopri i nostri partner, o leggi le nostre ultime notizie.