I dettagli che fanno la differenza in cucina: l’olio extravergine di oliva dell’Olearia Ferlito

In ogni goccia dell’olio Olearia Ferlito si ritrova tutta la passione della spremitura delle olive, raccontata con orgoglio attraverso il gusto, il profumo e la bellezza della loro terra: la Sicilia.

I dettagli che fanno la differenza in cucina: l'olio extravergine di oliva dell'Olearia Ferlito

“Voglio essere un dettaglio, quel dettaglio che migliora, il pezzo perfetto di una canzone, il ciondolo di un braccialetto. Non voglio essere essenziale, perché non c’è nulla di cui in realtà non si possa fare a meno, o non possa essere sostituito. Voglio essere un dettaglio.”

Amo questa poesia, perché rappresenta appieno la mia ideologia di vita. Credo fermamente che i dettagli siano fondamentali, perché fanno la differenza e rendono unico ciò che generalmente può essere “ordinario”.

I dettagli che fanno la differenza in cucina: l'olio extravergine di oliva dell'Olearia Ferlito 1I fratelli Ferlito, titolari della ditta Olearia Ferlito, abbracciano questo pensiero esattamente come me, parliamo lo stesso linguaggio, ed è qualcosa di prezioso, bello e buono. Proprio come il loro olio. L’azienda nasce da una passione familiare, infatti già nel 900 i loro nonni producevano olio artigianale. Nel 2007 però, oltre a coltivare gli uliveti e a raccogliere le olive, il sogno di spremere le loro olive, diventa realtà e finalmente, nel 2018 parte il progetto di commercializzazione, con un’etichetta ed un logo ispirati alla loro terra di origine: la meravigliosa Sicilia!

Nell’etichetta, le trame a quadretti rossi e gialli infatti vogliono rimandare alle bellissime decorazioni dei carretti siciliani, mentre le teste di moro del logo, sono un n riferimento alla loro tradizione, così come le triscele al centro, dove ci sono un olivo, delle olive e una goccia di olio. La loro missione è quella di mettere in ogni goccia tutta la passione ritrovata nella spremitura delle olive, raccontando con orgoglio attraverso il gusto e il profumo del loro olio, la bellezza della loro terra, e vi posso garantire che io questa passione la sento tutta!

L’olio che producono è un fruttato medio e questo permette di esaltare con delicatezza le pietanze sia a crudo che in cottura. Io lo utilizzo anche per friggere, e vi garantisco che la resa è ottima, e poiché il punto di fumo è molto alto, la frittura è davvero perfetta e di ottima qualità. Non vi dico poi cosa non è messo sul mio pane appena sfornato, o come ingrediente base per la focaccia genovese! Le foto parlano da sole, vero?

Parliamo però ora di aspetti più tecnici, che sono altrettanto importanti! Le olive appartengono a cultivar tipicamente I dettagli che fanno la differenza in cucina: l'olio extravergine di oliva dell'Olearia Ferlito 2siciliane come santagatese, cerasuola e biancolilla. L’olio è ottenuto tramite spremitura a freddo e con un metodo innovativo che non prevede aggiunta di acqua: ciò consente di esaltare il contenuto fenolico (gli antiossidanti naturali presenti nell’olio) a vantaggio sia delle proprietà salutistiche che di quelle organolettiche.

Se anche voi come me amate i dettagli, i prodotti genuini e realizzati con passione e cura, date la possibilità ai vostri piatti di diventare unici e speciali con il loro olio extravergine di oliva. Sono certa che vi conquisterà!

Ti è piaciuto l’articolo? Scopri i nostri partner, o leggi le nostre ultime notizie.